In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

L'incarnazione mistica

ISBN: 9788888609911
Nr. pagine: 36
Formato: 10,5x15
Categoria: Mistica

€ 1,80 invece di € 2,00

Sconto del 10 %

Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Segnala ad un amico


E IL SUO DINAMISMO IN CONCEPCION CABRERA DE ARMIDA

 

Introduzione

"Quanto è delicato il Signore verso le anime che vuol possedere!" scrive Conchita. "Quando Egli agisce in un'anima per farla santa, si pone a vuotarla di se stessa, a sbarazzarla dalle creature e dalle cose del mondo, in una parola a semplificarla. Non piacciono al Signore le cose complicate. Egli vuole essere solo e perciò desidera che il cuore sia totalmente sgombro, per occuparlo interamente". (Davanti all'Altare, Editrice Ancilla, Conegliano, pag. 123)

È un cammino continuo sotto lo sguardo pieno di amore di Gesù che cerca sempre di creare un rapporto esclusivo con ogni anima: bussa dolcemente alla porta del cuore dei suoi figli per dire: "Sono Io, sono qui. Ti amo, ho dato tutto per te, vuoi farmi entrare nel tuo cuore? Lascia che Io ne prenda possesso. Voglio essere il tuo Re d'Amore!".

Conchita ha corrisposto al desiderio di Gesù e Gli è stata costantemente fedele lasciandosi condurre senza riserva in tutto ciò che la volontà divina le presentava.

È così che la luce della grazia ha potuto agire attivamente in lei guidandola attraverso varie tappe.

"Se l'anima vuole, ad ogni costo, arrivare al sommo dell'amore, essa riceverà lume, impulsi sempre più vivi, perché quanto più essa darà a Dio, tanto più Egli domanderà a lei".

Come dice San Paolo: "Se viviamo dello Spirito, camminiamo anche secondo lo Spirito" (Gal 5,25) che agirà attraverso di noi in quell'atto d'amore sublime che è l'incarnazione mistca.

Il cammino compiuto da Conchita sia luce per ciascuno di noi, affinché possiamo ripetere con lei a Gesù: "Non vi è per me maggior delizia che lo stringerti al cuore e poterti dire mio".


 


Indice del libro

 

Presentazione

Premessa 

Introduzione

 

Cos'è l'incarnazione mistica?

Per quale motivo Conchita riceve questa grazia?

Breve visione del dinamismo e dello sviluppo di questa grazia in Concepciòn Cabrera de Armida

Origine

Preparazione: 1894-1906

L'incarnazione mistica: 1906

 

PRIMA TAPPA: 1907-1908. Aspetto Sacerdotale e Vittimale

SECONDA TAPPA: 1909. Aspetto Eucaristico

TERZA TAPPA: 1917. Aspetto Mariano

ASPETTO PNEUMATOLOGICO: 1926-1927

FECONDITÀ ECCLESIALE: 1927-1928

CORONAMENTO della grazia dell'incarnazione mistica: 1935-1936

 

Conclusione

Cosa mi insegna la grazia dell'incarnazione mistica, alla luce dell'itinerario spirituale di Conchita?

Chi è Concepcion Cabrera de Armida?


 


Altri libri della collana Mistica