In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Andare in compagnia di Gesù

Alfio Cillepi

ISBN: 9788897420682
Nr. pagine: 140
Formato: 15x21
Categoria: Spiritualità

€ 5,95 invece di € 7,00

Sconto del 15 %

Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Segnala ad un amico

 

Questo libro vuole essere un invito a mettersi alla sequela di Gesù intraprendendo un cammino di conversione interiore per accogliere e realizzare la chiamata alla santità. Questo è lo scopo delle riflessioni, delle tematiche che vengono affrontate, delle preghiere, delle storie e delle massime che puntano diritto al cuore di ciascuno e con umiltà ci guidano all'amore e al perdono del prossimo per vivere nella pace e nella gioia interiore.

A te fratello, a te sorella, Gesù ti chiama perché ti ama! Ricorda, Lui è la tua Via, Verità, Vita.

Ascoltalo, scoprilo, vivi in compagnia di Gesù e non lasciarlo più!

 

 

Il libro si divide in quattro parti:

La prima parte intitolata "Andare in compagnia di Gesù" esorta ciascuno (in diciotto punti strutturati in riflessione, proposito e invocazione) a intraprendere un cammino di conversione interiore per accogliere la chiamata alla santità.

La seconda parte intitolata "Gustare il regno di Dio" (suddivisa in ulteriori tre parti) tratta delle tematiche su come fuggire il peccato, sul perdono, sull'importanza del silenzio, della preghiera, dell'ascolto della parola di Dio, sull'uso del tempo; invita alla conversione, all'evangelizzazione, a vivere le beatitudini; sviluppa argomenti sull'amore coniugale, le virtù della pazienza e dell'obbedienza, i doni della Sapienza, del santo Timore di Dio...

La terza parte intitolata "Storie da ascoltare e vivere" racconta storie con morale e storie realmente accadute raggruppandole in cinque sezioni: "invito a gioire e amare, "invito a credere e sperare", "invito a perdonare e accogliere", "invito a servire e curare", "invito a evangelizzare e convertire".

Infine, la quarta parte conclusiva intitolata "Preghiera e contemplazione" esorta alla preghiera, enuncia massime d'amore ed esprime il rapporto tra Dio, l'uomo e il creato con pensieri e poesie.

Buona lettura e buon cammino spirituale.

 

 

DAL TESTO (Capitolo 2):

In “comunione” d’amore con Gesù. 

La bellezza di credere in Dio

Se crediamo veramente in Dio siamo certi che Lui cammina con noi. Andare in compagnia di Gesù significa, se lo desideriamo, vivere e fare tutto insieme a Lui, agire come agirebbe Lui, comprendere che in ogni accadimento, in ogni momento della nostra giornata, Gesù è con noi e conosce tutto. È bello pensare che ad ogni nostro passo Lui fa un passo con noi, ad ogni richiesta Lui è il nostro consigliere, ad ogni caduta Lui è pronto a tenderci la mano, a rialzarci e a dirci come non cadere più. È bello pensare che non siamo soli ma siamo in compagnia: noi e Gesù. C’è un dono meraviglioso di cui tutti possiamo godere ed è proprio questa unione, questo stare insieme, condividere tutto! Questa comunione si accresce con il tempo e dona gioia e ristoro all’anima. 

Come possiamo rimanere uniti a Cristo Gesù? Lui non ci lascia mai, siamo noi che a volte ci stacchiamo da Lui, lo abbandoniamo. Proviamo a immaginare un tavolo di legno con i piedi avvitati al piano. Se non sono ben avvitati, i piedi iniziano a inclinarsi, il piano a traballare e il tavolo prima o poi non regge. Il tavolo ben avvitato è come la salda unione che deve sussistere tra noi e Gesù, tra noi e il prossimo. La vite è l’elemento che ci tiene uniti e se si allenta dobbiamo subito riavvitarla. Questa vite è la fede che occorre mantenere sempre viva in noi.

 

DAL TESTO (Capitolo 3):

Il campo fiorito

Un giorno di primavera un giovane si inoltrò dentro un folto agrumeto e mentre passava tra un albero e l’altro scorse, al di là di un fosso profondo e difficilmente valicabile, un enorme prato fiorito, una distesa di intensi colori e profumi tutti diversi. Si sedette vicino al fossato e si fermò ad osservarli bene. “Come sarebbe bello essere come loro!”, disse tra sé. I suoi occhi si posarono in particolare sui fiori più alti, maestosi e di vividi colori. Come spiccavano nel prato! Per un po’ si era dimenticato che esistevano altri fiori più piccoli. Non apparivano come i precedenti ma erano tanti e tutti vicini tra loro, come a formare una bella famiglia.

Pensò allora come sarebbe stato bello poter essere un fiore semplice tra altri, con il suo bel colore e il suo piccolo e fresco profumo. Il sole non si dimenticava di questi fiori più piccoli ma si degnava di curare anche loro.

Pensò che Dio ama tutti, al di là dei doni che si hanno, al di là di come si è. Egli dona sempre la vita, il suo calore, l’acqua con la pioggia. Il giovane riflettè su quanto sia importante vivere nel prato, nutrirsi del sale della terra, attingere acqua, ricevere luce e sole... e sorridere, non farsi trovare mai impreparato o distratto quando il raggio di sole si compiace di passare a visitare quel fiore piccolo ma vivo.

“Signore, - pregò - concedimi un posticino nel tuo immenso prato; ponimi dove Tu vuoi e accanto a chi vuoi. Non mi importa di essere un fiore alto e maestoso, perché la grandezza dell’amore non sta nella dimensione o nella bellezza e maestosità, ma nel sentirsi vivo, presente, pensato, curato, amato. Grazie, Signore, perché il tuo amore non è diverso per ogni fiore ma è immenso per ciascun fiore!”.

Osservando di nuovo il prato nel suo insieme, il giovane constatò che è bellissimo proprio perché ha tanti tipi di fiori che condividono la stessa terra, lo stesso cielo. Agli occhi del Creatore  il campo è uno ma ciascun fiore deve essere pronto a crescere donando e ricevendo amore.

Riflessione

Se guardiamo il campo che Dio ha seminato (il mondo), è possibile notare come non sia cresciuto in modo omogeneo. Ci sono dei fiori appassiti, sfioriti, incurvati, con erbacce attorno. Cosa è accaduto? Forse la terra non nutre tutti allo stesso modo? Forse i raggi del sole non arrivano a dare luce uniformemente a questi fiori? La risposta è semplice: Dio chiede a ciascuno di noi di donare una misura del proprio amore per curare i propri fratelli che soffrono, che sono malati, o che sono lontani da Lui, in modo da far arrivare loro un raggio di luce che possa donare vita, l’acqua e i sali, nutrimento della terra che dona forza e vigore a ciascun fiore affinché nessuno muoia, nessuno vada perduto. 

Dio ha creato un campo pieno di fiori tutti diversi tra loro e questi fiori siamo ciascuno di noi: Egli ci fa sentire amati e utili. Noi dobbiamo sempre ringraziarlo perché Lui ci dona la vita e ci chiama ad essere il suo profumo nel mondo.





Indice del libro

 

Introduzione

 

1- ANDARE IN COMPAGNIA DI GESÙ

Sequenza dello Spirito Santo

Esortazioni per il cammino di conversione alla sequela di Gesù buon Pastore

- Servirti, accogliere chi incontro nella mia vita come fratello, ascoltare e consolare, aiutare e donarmi

- Non litigare ma dialogare, stare sereno e avere pazienza

- Non giudicare, non parlare male ma benedire sempre

- Saper soffrire portando la croce. Confidare nel tuo disegno d'amore offrendo tutto a Te

- Perdonare e amare me stesso e il prossimo. Rialzarmi, chiedere perdono promettendo di non offenderti più

- Non innervosirmi, scoraggiarmi e angosciarmi nei momenti di paura e sconforto

- Purificare il mio cuore e la mia mente per risplendere di luce

- Essere mite, umile, povero, ultimo, rinunciare alle cose terrene, desiderare unicamente e pienamente Te e il tuo santo amore

- Testimoniare il Vangelo conformandomi a Te, mettendomi alla tua sequela con la fede, la speranza e la carità cristiana

- Vivere costantemente della tua Grazia avitandomi sempre e solo a Te, Via, Verità e Vita

- Accrescere la mia debole fede e accompagnarmi nel cammino di conversione e di santità

- Abbandonare per sempre il mio peccato venialee mortale, il peccato in pensieri, parole, opere e omissioni, e i miei vizi

- Compiere non il mio ma il tuo volere in ogni luogo, cosa e momento

- Portarti a chi non Ti conosce, non Ti accetta e rifiuta; essere terra e cielo, acqua e fuoco

- Cercarti, avere timore e sete di Te, ascoltarti, vivere nella gioia rimanendo nel tuo amore

- Pregarti, lodarti, ringraziarti e benedirti sempre, in ogni luogo, per ogni cosa e in ogni momento

- Far fruttare i doni dello Spirito Santo, osservare i comandamenti, riconciliarmi con Te e il fratello, ascoltare la tua Parola, cibarmi di Te dono eucaristico, unico Pane di vita, ed essere tuo discepolo

- Imitare la santità di Maria, Madre di Gesù e dell'umanità

 

2- GUSTARE IL REGNO DI DIO

VA' E D'ORA IN POI NON PECCARE PIÙ

- Il peccato

- I comandamenti: seminare l'amore

- L'arma del perdono

- I silenzi:

1) Silenzio: Il deserto e la preghiera. Dio e Io.

2) Silenzio: Osservare

3) Silenzio: Ascoltare

4) Silenzio: Carità e maore fraterno

5) Silenzio: Per guarire

6) Silenzio: Prudenza prima di parlare

7) Silenzio: Dominio nel parlare

8) Silenzio: Pensare bene

- L'agire

Evitare omissioni

Pensare alla Passione di Cristo per fuggire ogni occasione di peccato

SERVIRE E VIVERE PER DIO

- Il tempo

- La conversione

- La preghiera

Il padre nostro

La Confessione

Quali preghiere

Come incontrare Dio attraverso la preghiera?

Per chi pregare

Le parole nella preghiera

- L'evangelizzazione

- La carità

AMARE SEMPRE

- Amore coniugale e fecondità

- Vedere come vede Gesù, con i suoi occhi

- La virtù della pazienza

- La virtù dell'obbedienza

- Il dono della Sapienza

- Il dono del Timore di Dio

- I fratelli delusi dalla vita che hanno rabbia e reagiscono male, "piccoli" bisognosi d'amore

- Ascoltiamo chi ci rimprovera e traiamo profitto dai suoi insegnamenti

- Costruttori dell'amore di Dio

- Commuoviamoci per le cose semplici

- In "comunione" d'amore con Gesù. La bellezza di credere in Dio

 

3 - STORIE DA ASCOLTARE E VIVERE

INVITO A GIOIRE E AMARE

- La gioia incontra la tristezza

- La guerra incontra la pace

- Il campo fiorito

INVITO A CREDERE E SPERARE

- Lo sconforto incontra la provvidenza

- Quando il cammino diventa in salita: non noi ma Dio

- Le due colombe sullo stenditoio del balcone. L'amore di Dio per noi si rivela

INVITO A PERDONARE E ACCOGLIERE

- Il villaggio distrutto e ricostruito. Dio, Padre di misericordia, ricostruisce sempre

- Dai "piccoli" si traggono grandi insegnamenti. Perdono e pazienza

- La chiave dell'amore apre la porta del cuore

INVITO A SERVIRE E CURARE

- Lavorare nel "giardino" di Dio

- Quando Dio ci chiama a servirlo

- Ascoltare le persone anziane e sofferenti: hanno sempre qualcosa da trasmettere

INVITO A EVANGELIZZARE E CONVERTIRE

- Sette storie per te. La gioia di parlare di Dio e della fede agli altri

1) Un incontro in spiaggia dona la gioia dell'incontro con Gesù

2) Ritrovarsi in un bar e condividere gli insegnamenti della Bibbia

3) In attesa dal dottore si parla di fede e della bellezza di credere in Dio

4) Il coraggio della fede nel risolvere situazioni problematiche in un luogo di lavoro

5) L'unione fa la forza. Aiutiamoci nelle difficoltà quotidiane e viviamo uniti a Dio

6) L'amore per Dio non si deve nascondere ma donare. Pregare e convertire durante l'attesa nei luoghi pubblici

7) Ogni momento è buono per pregare

 

4 - IN PREGHIERA E CONTEMPLAZIONE

PREGHIAMO

- Al mattino appena svegli

- Nei momenti di sconforto, paura o necessità

- Ringraziamento a metà giornata

- Richiesta di perdono a Dio per le mie mancanze

- Ringraziamento della sera, al termine della giornata, prima del riposo

- Richiesta di protezione e affidamento a Dio di una persona cara

- Preghiera e richiesta di benedizione e di conversione per una persona cara

- Preghiera di guarigione interiore dell'anima mia

- Preghiera di guarigione interiore dell'animo di un proprio caro

- Richiesta di accrescimento della fede e di un animo saldo e puro

- Preghiera per essere umili e miti di cuore, servire e aiutare il prossimo

- Preghiera di perdono e accoglienza (o invocazione per esssere perdonato)

- Preghiera per vivere sempre nella tua grazia, ascolatre la tua parola e metterla in pratica

- Preghiera per infondere il coraggio di testimoniare il Vangelo mettendo a disposizione i doni ricevuti

MASSIME D'AMORE

- Preghiera semplice

L'UOMO E LA CREAZIONE: DIO IN TUTTO

TRA PENSIERO...

- Alla grandezza di Dio

- L'amore dove passa abbatte ogni barriera, distrugge e rcostruisce. Dio è amore

- Per la famiglia

... E POESIA

- Il dono della vita

- La notte e la luce

- Il sole

- Il sole d'inverno

- Il monte

- Il mare

- La guerra

- Albero

 

CONCLUSIONE

RINGRAZIAMENTI E DEDICHE

INDICE

 


Altri libri della collana Spiritualità

Il tempo dei segreti

di P. Livio Fanzaga

€ 15,21 invece di € 16,90

Sconto del 10 %

Accendi la tua lampada

di Don Beppino Cò

€ 10,80 invece di € 12,00

Sconto del 10 %

Molto social molto soli

di Monica Mondo

€ 7,20 invece di € 8,00

Sconto del 10 %

L'inganno del modernismo

di P. Livio Fanzaga

€ 14,40 invece di € 16,00

Sconto del 10 %

La guarigione del cuore

di Chiara Amirante

€ 14,85 invece di € 16,50

Sconto del 10 %