In principio erano fratelli

Luigi Maria Epicoco

Editore: Tau Editrice

ISBN: 9791259750877
Nr. pagine: 90
Formato: 11x18
Categoria: Conoscenze

€ 9,50 invece di € 10,00

Sconto del 5 %

Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Segnala ad un amico

 

Caino e Abele. I figli di Noè: Sem, Cam e Jafet. Giuseppe e i suoi fratelli. Esaù e Giacobbe.

Tutto il racconto della Genesi è abbracciato da una grande parentesi di fraternità fallite.

La Bibbia mette queste vicende proprio all'inizio, perché nella parte più profonda dell'uomo è sedimentata una ferita, un fallimento, un anello debole, non la capacità ideale di essere in relazione e in comunione. C'è una parte di noi che va presa in considerazione, offerta a Dio e redenta, affinché non diventi famelica e omicida. Soltanto questo farà di noi persone libere e capaci di amarsi.

Figli (quindi fratelli) e non servi.

 

 


Altri libri della collana Conoscenze


Parole di San Charbel

Spirito Santo con raggiera

Cara Cristina

Cucù nel regno della Luce. Il Re scomparso