In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.

Sant'Agostino si confessa

Missionari Servi dei Poveri del Terzo Mondo, Chiara Bagato (a cura di)

ISBN: 9788888609959
Nr. pagine: 232
Formato: 20x13
Categoria: Santi e Beati

€ 7,20 invece di € 9,00

Sconto del 20 %

Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Segnala ad un amico

 

LE CONFIDENZE DI AGOSTINO

 

Dalle "Confessioni" e dalla "Vita di Agostino" di Possidio le pagine più belle e confidenziali del Santo di Ippona adattate in lingua corrente

 

"Prendi e leggi", sentì cantare Agostino da una voce di bambino mentre piangeva amaramente su se stesso... e la sua vita cambiò. Questo invito è rivolto anche a te: "prendi e leggi" questo libro e scoprirai come Dio sta intervenendo nella tua vita attraverso le persone che incontri e gli avvenimenti che vivi ogni giorno.

 

DAL TESTO:

"Tu, Verità, siedi alta sopra tutti coloro che ti consultano e rispondi contemporaneamente a ciascuno anche su cose diverse. Le tue risposte sono chiare, ma non tutti le intendono chiaramente. Ognuno ti consulta su ciò che vuole, ma non sempre ottiene la risposta che desidera. Il tuo servo più fedele è quello che non mira a udire da te ciò che vuole, ma a volere piuttosto ciò che sente da te" (Confessioni, X, cap. 26).

Dio ci parla ogni giorno attraverso le creature, gli avvenimenti, ma non sempre riusciamo o vogliamo udire la sua voce.

Agostino ha cercato la verità per anni imboccando le vie più sbagliate, vivendo "febbrilmente... le doglie per questo parto del cuore". E Dio con pazienza lo seguiva, lo attendeva, perché nella sua infinita misericordia rispetta fino all'estremo la nostra libertà.

"Tu mi agitavi con pungoli interni per rendermi insoddisfatto, fino a che al mio sguardo interiore non apparisse chiaro che eri tu la certezza" (libro VII, cap. 8).

E dai passi errati del Santo, il Signore trae comunque del bene perché - come dice Agostino - "tu sei fedele e non permetti che siamo tentati al di là delle nostre forze: con la tentazione ci offri anche la via per uscirne, in modo che possiamo sostenerla" (libro X, cap. 5).

La straordinarietà di Dio la si respira pagina dopo pagina in questo libro che vuole mostrarci come Egli agisce in ognuno di noi.

Non c'è un evento, una persona, e così pure lo stesso ambiente che ci circonda, che non siano stati predisposti da Dio per noi, e attraverso i quali ci parla e ci conduce a Lui, se accettiamo.

Che questa lettura ci faccia dire con Sant'Agostino e Santa Monica: "Anelavamo ad ascendere alla più alta Sapienza, la sfiorammo un poco in uno slancio totale del cuore, e con un sospiro vi lasciammo avvinte le "primizie dello Spirito" (Rm 8, 23)".




Indice del libro

 

Prologo

Introduzione

 

PRIMA PARTE

Nascita

Fanciullezza

Giovinezza

- Agostino a Cartagine

- Agostino a Roma

- Agostino a Milano

 

Lento avvicinamento alla fede cattolica

Ascesa alla verità

- Il problema del male

Conversione all'unico vero Dio

- Racconto di Ponticiano ad Agostino

Battesimo e ritorno in Africa

Di nuovo a Milano

Morte della mamma Monica

 

 

SECONDA PARTE

Al servizio di Dio

- La ricerca di Dio

- Prima attività di Agostino contro le eresie

- Agostino è consacrato Vescovo

- Agostino contro l'eresia donatista

- Agostino contro l'eresia manichea

- Agostino contro l'eresia ariana

- Agostino contro l'eresia pelagiana

- Altre attività di Agostino

 

Stile di vita di Agostino

- Agostino e l'invasione dei Vandali

Ultimi giorni e morte di Agostino

- Conclusione e commiato

 

INDICE




Altri libri della collana Santi e Beati