L'infinita pazienza di ricominciare

Ermes Ronchi

ISBN: 9788889669648
Nr. pagine: 52
Formato: 12,5x19
Categoria: Spiritualità

€ 5,70 invece di € 6,00

Sconto del 5 %

Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Segnala ad un amico

 

"Nessun cammino è lungo per chi crede e nessuno sforzo è grande per chi ama. Seminiamo l'aurora, oggi, di un giorno nuovo".

Il punto di partenza del libro è nell'incipit di padre Ermes: "Vivere è l'infinita pazienza di ricominciare". La proposta di percorso riguarda tutti noi. Nella prima parte del libro ("Ogni giorno ritrovare noi stessi") ci indica come per lui sia possibile trovare le condizioni per liberarci dai frastuoni del quotidiano e incontrare davvero noi stessi. Nella seconda parte ("Ogni volta abbracciare l'infinito") padre Ermes trasmette il valore di quelle strade, come la preghiera o la poesia, che gli permettono di saldare terra e cielo. La terza parte è una conversazione aperta sui grandi temi della vita.

 

 

Frate dell'Ordine dei Servi di Santa Maria, Ermes Ronchi è nato nel 1947 a Racchiuso di Attimis (UD) in Friuli Venezia Giulia. Ha compiuto gli studi filosofici e teologici a Roma presso la Pontificia facoltà teologica Marianum e si è perfezionato a Parigi. I suoi grandi maestri sono stati padre Giovanni Vannucci e David Turoldo. Di essi sintetizza con originalità le grandi doti: la profondità e l'apertura di Vannucci e l'afflato poetico del Turoldo. Docente al Marianum, è autore di numerosi libri.

Attualmente vive nel convento di San Carlo al Corso (MI), di cui è priore e dove dirige il centro culturale Corsia dei Servi. Collabora con diversi giornali e riviste. Per cinque anni ha curato il commento al Vangelo della domenica per la trasmissione televisiva "A sua immagine" su Raiuno. 

 

 

 


Indice del libro

Introduzione

Ermes Ronchi

L'infinita pazienza di ricominciare

Ogni giorno ritrovare se stessi

Ogni giorno abbracciare l'infinito

In dialogo con padre Ermes


Altri libri della collana Spiritualità


1 Ottobre: SANTA TERESA DI LISIEUX

5 ottobre: Santa Faustina Kowalska

Corona delle rose di Santa Teresa di Lisieux